Accedi

Obesità Genetiche

Il Gruppo di Studio delle Obesità Genetiche ha focalizzato negli ultimi anni la propria attenzione sopratutto sui numerosi aspetti clinici che contraddistinguono la sindrome di Prader-Willi (PWS), causa più frequente di obesità sindromica. Questo interesse prevalente è motivato sia dalla numerosità della casistica seguita che dalla stretta collaborazione che si è instaurata con la Federazione Italiana  Sindrome di Prader-Willi, la quale annovera all'interno del Gruppo alcuni membri del Comitato Scientifico.

L'attività scientifica si è concretizzata nel corso degli anni con la pubblicazione di numerosi contributi scientifici su riviste internazionali di elevato impact factor.

Il Gruppo ha inoltre elaborato a livello nazionale le Raccomandazioni Cliniche per la gestione della PWS, che sono state oggetto di divulgazione a livello dei medici generalisti e specialisti, attraverso la pubblicazione sul sito della SIEDP e della Federazione Italiana PWS.

Il Gruppo si riunisce 2-3 volte l'anno, per lo più sfruttando gli eventi formativi già in  programma.

Per il prossimo biennio 2015-2017 gli obiettivi strategici che il Gruppo si è prefissato sono:

  • Portare a termine i progetti che sono attualmente in corso e implementare nuovi studi multicentrici, coinvolgendo anche i centri più periferici.
  • Incrementare la partecipazione di altri colleghi interessati alle obesità genetiche con una identificazione di altre Strutture che in Italia seguono tali pazienti, PWS e non solo. Il loro contributo sarà importante nella programmazione di ricerche future a più ampio respiro.
  • Stimolare ed approfondire gli studi sulla sindrome di ROHHADNET, già iniziati con il precedente Coordinatore.
  • Di concerto con il Comitato Direttivo SIEDP, implementare o stabilire rapporti durevoli con altre Società Scientifiche coinvolte nell’argomento, ad esempio attraverso l’istituzione di gruppi Inter-Societari.
  • Sempre da un punto di vista più istituzionale, nell’ambito dei compiti richiesti dal Gruppo di lavoro sui Percorsi Diagnostici, Terapeutici ed Assistenziali (PDTA) della nostra Società, completare la stesura del PDTA sulla PWS.
  • Infine continuare la collaborazione con la Federazione Nazionale dei Familiari PWS, e in particolare con le attività del suo Comitato Scientifico, anche attraverso la stesura della versione aggiornata delle Raccomandazioni Cliniche.

 

Per informazioni:
Antonino Crinò - Coordinatore Gruppo di Studio Obesità Genetiche
UOS Patologia Endocrina Autoimmune - Ospedale Bambino Gesù - IRCCS via Torre di Palidoro - Palidoro (Roma)

email: antonino.crino@opbg.net
telefono: 06 68593418-3322;  cell 330 741611