Advocacy

 

La Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica (SIEDP) ha come obiettivo primario quello di promuovere la formazione permanente e la ricerca clinica e traslazionale dei Pediatri Endocrinologi e Diabetologi Italiani al fine di contribuire al costante miglioramento della salute e della qualità di vita del bambino e dell’adolescente. Il Pediatra Endocrinologo e Diabetologo svolge un ruolo essenziale nell’assistenza non solo dei bambini con endocrinopatie primitive ma anche di molti bambini con malattie croniche che pongono sfide nuove e sempre più difficili da affrontare se non si è provvisti di un adeguato bagaglio culturale ed esperienziale. La SIEDP vuole essere “humus” per far crescere la professionalità di tutti i suoi Soci e in particolare delle nuove generazioni così da poter affrontare con competenza tutte le condizioni cliniche anche le più complesse.

A questo scopo il piano strategico per il biennio 2017-2019 prevede:

  1. Costituzione ex-novo del Comitato Scientifico della Società con il compito di valutare e promuovere l’attività scientifica di tutti i Soci.
  2. Promozione nel territorio di periodici eventi formativi locali di alto valore scientifico che si affiancheranno al consueto Corso Nazionale e al Congresso Nazionale.
  3. Realizzazione di un registro nazionale del diabete in età pediatrica.
  4. Elaborazione e la pubblicazione di Percorsi Diagnostico-Terapeutici Assistenziali (PDTA) per le endocrinopatie più frequenti ma anche per la malattie rare che si associano ad alterazioni del sistema endocrino.
  5. Partecipazione come stakeholder ufficiale alle attività del progetto ENDO-ERN.
  6. Valorizzazione dei soci più giovani con coinvolgimento nella formazione (sessioni dedicate nel Congresso Nazionale), nella elaborazione di Journal Club periodici pubblicati sul nostro sito web, nella partecipazione a congressi internazionali (Progetto Reporter), nella istituzione di borse di studio per esperienze professionali in centri di ricerca di prestigio internazionale.  
  7. Sviluppo di linee guida nazionali anche in collaborazione con altre Società Scientifiche sul modello della recente Consensus per l’Obesità in età Pediatrica.
  8. Intensificazione dell’attività dei Gruppi di Studio per a) la produzione dei PDTA; b) lo sviluppo di reti nazionali di ricerca; c) l’elaborazione di progetti assistenziali multicentrici.
  9. Collaborazione ed integrazione con le altre Società Scientifiche nazionali ed internazionali.
  10. Valorizzazione delle figure professionali non mediche ma impegnate a vario titolo nell’assistenza endocrinologica e diabetologica pediatrica. In particolare, si svilupperanno iniziative comuni con le Società che rappresentano tali professionalità a livello nazionale.
  11. Formazione a distanza per i paesi in via di sviluppo in collaborazione con Università degli Studi di Firenze.
  12. Continuazione delle campagne nazionali sulla prevenzione della chetoacidosi e sulla iodoprofilassi.
  13. Sviluppo di criteri per l’accreditamento dei Centri di Eccellenza di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica.