Giornate di Endocrinologia pediatrica nelle Marche, GEM 2022

PRESENTAZIONE

La pandemia da COVID-19 ha posto in secondo piano molti aspetti di salute pubblica, considerando “rimandabili” richieste di assistenza, a volte anche di urgenza medica vera e propria. In endocrinologia pediatrica il caso più evidente è quello della chetoacidosi diabetica, che è aumentata in modo pericoloso nel corso del 2020. Una complicanza acuta, potenzialmente letale, dovuta al ritardo di diagnosi, ha subito un incremento di tipo epidemico. A volte, anche i disturbi di crescita staturale sono stati considerati di secondaria importanza con la conseguenza che i bambini sono giunti al pediatra endocrinologo con ritardo. Associato al periodo pandemico è stato osservato un aumento dei casi di pubertà anticipata ancora difficile da spiegare sotto il profilo eziopatogenetico. D’altra parte, la difficoltà dell’accesso alle strutture sanitarie in tempo di pandemia ha fatto emergere l’opportunità della telemedicina come supporto per il superamento della barriera alla visita tradizionale. Seppur sia necessario tornare al contatto diretto con le persone in tempo di allentamento delle misure restrittive, la telemedicina avrà comunque un ruolo centrale nell’attività medica nel periodo post-pandemico. Le Giornate di Endocrinologia pediatrica delle Marche (GEM) 2022 si focalizzeranno sugli aspetti di pratica clinica e telemedica in endocrinologia pediatrica.

 

PROVIDER E SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Intercontact Srl
Via Zongo 45 - 61121 PESARO
Tel /Fax 0721 26773 
f.gallinari@intercontact.it - www.intercontact.it (sezione eventi e congressi)